mercoledì 21 maggio 2008

Il mondo del Laghetto

Da piccola il mio sogno (beh, uno dei milioni di sogni che avevo) era quello di avere un laghetto nel cortile, e allora scavavo buche per terra per riempirle di acqua.
Ovviamente l'acqua veniva assorbita dal terreno e addio laghetto.

Poi mi ero ingegnata e nella buca ci avevo messo un secchio pieno d'acqua, ma comunque il risultato finale non mi sfagiolava mai del tutto...

Adesso che ho un giardino immenso, il laghetto mi ci va proprio a nozze.
Solo che non mi intendo proprio di pesci e piante acquatiche, quindi mi sono un pò documentata su internet e ho scoperto un MONDO intero. Un universo parallelo fatto di laghetti e ninfee...
Stupore e meraviglia!
Adesso ho fin troppi input: le carpe giapponesi, le gambusie... e poi il papiro, le ninfee...
Ma quest'anno mi voglio impegnare, vorrei popolare il mio laghetto di fauna e flora, occuparmi dei pesciolini, mettere un ponticello... tipo il laghetto di Monet, per intenderci.

Prometto che metterò una foto a lavoro ultimato!

2 commenti:

lkj ha detto...

Le carpe giapponesi sono quelle che ti fanno la foto quando ti affacci sulla riva? :-)

Mintaka ha detto...

Ah ah ah! Si si, sono proprio loro!
Te le vendono con incluso la macchina fotografica subacquea!